Specializzarsi e differenziarsi in pizzeria

L’ostacolo principale che forse hai rilevato nell’articolo precedente, quello relativo all’acquisizione clienti mediante le promozioni su Facebook Ads è contenuto nella frase: “attirare clienti in target”.
Nonostante ti abbia poi spiegato in cosa consiste la definizione di clienti in target, ossia: quella particolare tipologia di clienti che viene abitualmente nel tuo locale, con determinate caratteristiche demografiche, professionali e
relativi interessi. Potresti aver pensato: “ma da me vengono clienti di tutti i tipi. I miei clienti non hanno delle caratteristiche specifiche!”.
Beh, questo è un problema. Non gravissimo, certo, però è un problema. E non perché in realtà i tuoi clienti non sono “classificabili” quanto perché tu non sai come classificarli! Non conosci il tuo target e questo rappresenta un
grande limite.
Se hai una pizzeria con una sala per i giochi dei bambini il tuo target è formato da famiglie con figli e con un livello di cultura e di reddito medio, mentre se hai un locale in una zona trendy della tua città probabilmente la tua clientela è giovanile e rappresentata da comitive e, forse, formata da universitari e giovani professionisti. O, ancora, se il tuo locale è una trattoria tipica aperta anche a pranzo attirai lavoratori delle imprese nelle vicinanze e coppie un po’ più avanti negli anni che amano la pizza tradizionale.
E se proprio non hai idea di come scoprire le caratteristiche del tuo target il problema è ancora più grave, perché probabilmente il tuo ristorante non ha alcuna specializzazione, non si differenzia in alcun modo rispetto alla moltitudine di locali tutti uguali presenti nella tua stessa città o quartiere.

In un’epoca nella quale aprire un locale è piuttosto semplice, troppi commettono l’errore di aprire unapizzeria senza alcuna specializzazione o idea differenziante. In questo modo, la clientela si troverà confusa perché non saprà per quale motivo preferire un locale piuttosto che un altro, visto che fanno tutti la stessa cosa.
Oggi le persone, come abbiamo visto nell’introduzione, hanno gusti ben precisi e anche poca voglia di rischiare. Pertanto, raramente scelgono un locale che non ha alcun elemento che lo differenzi dagli altri.
Per esperienza posso dirti che a chiudere sono perlopiù i ristoranti che non hanno alcuna specializzazione o differenziazione.
Non solo perché spesso sono aperti da ristoratori improvvisati, ma perché hanno difficoltà a farsi largo tra la concorrenza spietata delle centinaia di altri locali uguali.
Se il tuo locale non si trova nel centro storico di Venezia, Firenze o Roma e, quindi, non può contare sulla mole incredibile di turisti che scelgono in modo casuale il locale in cui mangiare una pizza (ma grazie alle App per smartphone questa usanza inizia ad essere sempre meno valida), allora devi trovare il modo per comunicare con i tuoi potenziali clienti in modo da convincerli a venire da te.
Il modo in cui comunicare lo affronteremo nel prossimo articolo qui devi concentrarti su un aspetto: se nel tuo locale si fa la pizza ma anche la cucina, o pane e rosticceria, se si accolgono le famiglie con bimbi piccoli che scorazzano tra i tavoli ma anche le coppiette in cerca di intimità, allora sei destinato a soccombere contro chi:
• è specializzato nella preparazione di pizza napoletana;
• è specializzato nella preparazione di rosticceria;
• è una pizzeria rinomata e caratteristica;
• fa solo pizza a taglio;
• si rivolge solo a famiglie con figli con tanto di spazi appositi;
• ha solo tavolini piccoli e un ambiente che favorisce l’intimità.
Il perché è presto detto: chi è specializzato in un solo tipo di proposta è in grado di far credere alla gente di essere più bravo rispetto a chi fa tutto. E se il titolare di quel locale saprà promuoversi a tutti i livelli e a comunicare
in modo adeguato con i suoi potenziali clienti, ben presto potrebbe diventare il punto di riferimento cittadino nella sua specializzazione.
In ogni città ci sono un paio di locali famosi per essere: il miglior ristorante di pesce, quello di carne, quello vegetariano, la miglior pizzeria napoletana eccetera eccetera.
Quel che hanno fatto è stato specializzarsi e comunicare al mercato la loro specializzazione fino a diventare così famosi da venire scelti dai clienti senza che questi debbano pensarsi sopra. Se a Torino voglio mangia prodotti da forno non devo fare ricerche su TripAdvisor né chiedere consiglio ad amici e parenti perché so già quali sono i 2 o 3 locali più rinomati.
Il tuo locale, se è trattoria, pizzeria, prepara pesce ma anche carne, se è per famiglie ma anche per uomini di affari e coppiette in cerca di intimità non diventerà MAI il locale al quale le persone pensano quando devono scegliere dove trascorrere una serata.